Nuovi giochi e panchine nei parchi di Coriano, ma il sindaco esorta le famiglie a stare a casa

"Chiedo uno sforzo soprattutto alle mamme, arriverà il tempo giusto per vivere i nostri bellissimi parchi, ma non è questo il momento"

In questi giorni l’amministrazione comunale di Coriano ha allestito  in alcuni parchi  giochi, altalene,  scivoli  e panchine. Al parco Bellini a Sant’Andrea in Besanigo  sono stati  installati altalena, scivolo, panchina più un gruppo panca/tavolo  nella zona dove già erano presenti i giochi. Al parco Zaghini a Coriano capoluogo è stata installata una altalena, al parco Viganò di Ospedaletto un’altalena (in sostituzione  di una vecchia), uno scivolo e 2 giochi a molla, al parco Don Milani a Ospedaletto un’altalena (in sostituzione di quella vecchia).

Al parco del Sole a Cerasolo  installatati  due gruppi panca/tavolo e una panchina  ,  nel parchetto Via dei Tigli a Ospedaletto  due giochi a molla, nel parco di via della Cantina a Pian della Pieve sono stati posizionati altalena, giochi a molla e tre panchine. Al parco Beato Enrico di Passano è stata installata una giostrina. Completano la fornitura alcune panchine che sono state  posizionate a Mulazzano, Cerasolo   e Sant’Andrea in Besanigo. La fornitura degli arredi e dei giochi, compresi di montaggio e installazione è di circa 25.000 euro.

"Abbiamo reso i nostri parchi sempre più belli e fruibili, è bello vedere che i giochi che abbiamo scelto in questi anni sono stati molto apprezzati dai bambini - il sindaco Domenica Spinelli - Ma oggi chiedo, soprattutto alle mamme, di fare un sforzo che può sembrare un sacrificio ma è l’unico modo per proteggere i vostri figli e tutta la vostra famiglia. Tenete a casa i bambini ed evitate che incontrino altri bimbi. Arriverà il tempo giusto per vivere i nostri bellissimi parchi, ma non è questo il momento".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nei prossimi giorni  verranno piantumati nei giardini delle scuole di tutto il comune, arbusti e  alberi che andranno ad abbellire e soprattutto a creare barriere naturali verso le strade più trafficate, contribuendo a mitigare il cambiamento climatico e a filtrare gli inquinanti  urbani", conclude l'assessore all'ambiente Anna Pazzaglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento