Nuovi indirizzi di studio per l’I.S.I.S.S. Gobetti – De Gasperi di Morciano

Via libera del Consiglio comunale per i licei linguistico e pedagogico. Approvata anche la costruzione di 400 nuovi loculi

Il Consiglio comunale di Morciano ha approvato all’unanimità la proposta per la creazione di due nuovi indirizzi di studio (linguistico e pedagogico) per l’istituto ‘Gobetti – De Gasperi’. Il via libera all'atto di indirizzo è arrivato giovedì scorso nel corso della seduta straordinaria. La proposta dovrà ora essere valutata dall’Ufficio Scolastico Provinciale di Rimini. La necessità di ricalibrare l’offerta formativa dell’istituto ‘Gobetti – De Gasperi’ era stata evidenziata già durante l’assemblea svoltasi il 12 settembre scorso nella sala del Consiglio comunale. All’incontro, promosso dal sindaco di Morciano Giorgio Ciotti e dalla dirigente scolastica Daniela Massimiliani, avevano preso parte il vice presidente della provincia e sindaco di Gemmano Riziero Santi e il presidente della Unione della Valconca - sindaco di Saludecio, Dilvo Polidori, a testimoniare l'importanza della iniziativa per l'intero territorio della Valconca. Folta la rappresentanza di categorie economiche, banche locali, istituzioni scolastiche e sigle sindacali della Valconca e della provincia di Rimini.

“Il tema centrale – aveva spiegato il primo cittadino Giorgio Ciotti – è quello dell’offerta formativa, che non può prescindere dal mercato del lavoro e dalle reali esigenze delle aziende e del territorio. Partendo dall’analisi dei dati sociali ed economici locali, abbiamo quindi deciso di costruire una riflessione sul mondo della istruzione e formazione, prendendo in considerazione anche eventuali modifiche dei corsi di studi messi a disposizione dall’I.S.I.S.S. Una riflessione che chiama in causa le istituzioni scolastiche, ma anche gli altri soggetti economici e amministrativi che operano in Valconca, senza dimenticare le famiglie dei nostri ragazzi e le loro aspirazioni”. L’incontro si era concluso con l’invito a ragionare sulla possibilità di modificare l’offerta formativa del Gobetti – De Gasperi, introducendo nuovi indirizzi a carattere linguistico e pedagogico. Nei giorni scorsi la proposta era stata approvata anche dal Collegio dei docenti dell’I.S.I.S.S.

Durante il Consiglio comunale è stata inoltre approvato il progetto per la costruzione di 400 nuovi loculi nel cimitero comunale di Morciano e per il recupero della facciata e delle due palazzine poste all’ingresso del settore monumentale, che nel corso degli anni erano andate incontro al deterioramento. Via libera, infine, a una variazione al bilancio di previsione 2017 – 2019. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento