Nuovi poveri a Rimini: i dati della Caritas dopo lo scoppio della pandemia

Nel periodo dal 1° marzo all'11 giugno le persone incontrare sono state 2.553 di cui il 52,2% italiani, nel 2019 nello stesso periodo gli italiani erano il 42,6%

Dal 1° marzo 2020 ad oggi le Caritas di tutta la diocesi sono state molto impegnate, infatti, pur rispettando le misure di sicurezze, sono stati garantiti i servizi di prima necessità e le porte non sono state chiuse davanti alle richieste di nessuno. L'emergenza sanitaria ha messo a dura prova il tessuto sociale, generando nuovi poveri. Per fare fronte a questa ituazione la Diocesi di Rimini ha varato il "piano Marvelli" per aiutare e rispondere ai bisogni delle persone, dal cibo al pagare le bollette.

In questi mesi è stato difficile fare una stima precisa di tutti gli interventi delle caritas, ma i primi dati iniziano a restituire uno scenario di grave difficoltà diffusa. "Lavorando in emergenza non è stato possibile raccogliere i dati in modo puntuale e preciso  - spiegano gli organizzatori dei servizi - ancora diversi volontari non hanno provveduto all’aggiornamento del programma informatico di raccolta dati e quelle che già abbiamo sono da ritenersi una sottostima, ma comunque sono numeri interessanti e significativi.

Secondo i dati della Diocesi per i servizi Caritas, nel periodo dal 1° marzo all'11 giugno le persone incontrate sono state 2.553 di cui il 52,2% italiani, nel 2019 nello stesso periodo gli italiani erano il 42,6%. Delle 2.553, 631 nuove, di cui 54,8% italiane. "Se si considerano anche i familiari delle persone assistite arriviamo a circa 5.000 persone in difficoltà in soli 3 mesi, su tutto il territorio diocesano".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Servizi e aiuti

Interventi mensa 16.027 pasti Caritas diocesana di Rimini insieme a Riccione e Cattolica
Giro nonni: 8.367 servizi
Pacchi viveri distribuiti 3.799
Viveri consegnati a domicilio: 533 servizi
Emporio: 442 beni distribuiti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento