menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contro la crisi Rino Mini rilancia e cala il tris: "Devo tutelare i posti di lavoro e voglio dare fiducia"

L'imprenditore riminese che gestisce anche tre attività a Santarcangelo rimodula l'offerta dei suoi locali tra nuovi orari e proposte culinarie

La pandemia sta mettendo a dura prova i commercianti e gli esercizi pubblici e alla luce del nuovo Dpcm, con la stretta sull'orario di chiusura, la situazione diventa ancora più dura. I titolari e gestori delle attività lottano e non si arrendono e c'è anche chi rilancia, come Rino Mini, che triplica e rimodula la sua "offerta di cibo" a Santarcangelo. 

"La nostra è sia un’attività economica con posti di lavoro che devono essere tutelati, sia un servizio che diamo alla comunità – spiega l'imprenditore riminese – Vogliamo dare un segnale di ottimismo e di fiducia per il futuro, e così anziché chiudere e fare polemica, abbiamo deciso di adattare la nostra offerta gastronomica alla luce delle novità in atto".

La prima delle quali riguarda Ferramenta, nella centrale piazza Ganganelli. Il locale che ha adottato una cucina contemporanea di grande personalità e aveva investito nell’innovativo sistema di sicurezza con il sanitunnel, a partire da giovedì sarà aperto tutti i giorni dalle 7 alle 15. In sostanza, offrirà servizio di colazione e pranzo con la possibilità di degustare il nuovo menù autunnale. Cambiamenti in vista anche Dai Galletti – Osteria con cucina da cortile a Santarcangelo Alta. Per la prima volta sarà aperto tutti i giorni nell’orario di pranzo. La ripartenza è prevista da sabato dalle 12 alle 15 con il nuovo menù autunnale e le novità dei fuori menù della tradizione come il baccalà (venerdì), la trippa (sabato), i bolliti (domenica). A coordinare le diverse proposte dei due locali, Ferramenta e Galletti, sarà sempre l’executive chef Vincenzo Quacqurelli. Infine, il Panificio Ferramenta, il nuovo arrivato del network di Rino Mini a Santarcangelo. Qui è confermato l’orario dalle 7 alle 21, con le proposte di pani realizzati con grani antichi del Mastro fornaio di fama nazionale, Ezio Rocchi.

Inoltre, da lunedì prossimo, tutti e tre gli esercizi effettueranno vendite “take away” e con “delivery” dalle 18 alle 22. Dal Panificio si sforneranno le pizze alla pala, oltre ovviamente a focacce di ogni tipo, ai pani antichi, ai dolci e alla pasticceria da forno. Dalla Ferramenta usciranno primi piatti d’autore, pasticci e timballi, mega hamburger, cotolettine di vitello con patatine fritte, insalate e insalatone e altre goloserie. Infine Dai Galletti partiranno le lasagne al forno, le tagliatelle ai due ragù (della tradizione e di cortile), i galletti al mattone o alla cacciatora, le verdure gratinate o grigliate al carbone, i fagioli all’uccelletto, le spadellate di carciofi di Montefiore, le piadine “Santarcangelo style”, sino ai dolcetti romagnoli, alla zuppa inglese di Pellegrino Artusi o al tiramisù. Le consegne verranno eseguite con mezzi e personale propri per garantire qualità e sicurezza anche nel servizio.

Panificio Ferramenta

Piazza Ganganelli 16 - Santarcangelo di Romagna (RN) - tel: 0541-313130

Ristorante Ferramenta

Piazza Ganganelli 19/20 - Santarcangelo di Romagna (RN) - tel: 0541-626141

Dai Galletti

Via della Rocca, 1 - Santarcangelo di Romagna (RN) - Tel. 0541 206591 - www.daigalletti.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento