menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo incendio alla ex Eco-Pfu srl di Sassofeltrio, paura per la nube tossica

Le fiamme hanno ripreso a divampare nell'azienda che si occupa del riciclaggio di pneumatici. Un rogo ingente, contro cui i Vigili del fuoco stanno combattendo nuovamente da ore e che ha causato un denso fumo acre su tutta la zona

Nel tardo pomeriggio di giovedì sono divampate nuovamente le fiamme alla ex Eco-Pfu srl di Sassofeltrio, l'azienda che si occupa del riciclaggio di pneumatici, interessata nei giorni scorsi da un violento rogo che ha provocato una densa nube nera che si è addensata nella Valconca. Le squadre dei vigili del fuoco di Pesaro e Rimini sono tornate sul posto per cercare di estinguere le fiamme che, oltre ai pneumatici, ha interessatoanche materiale plastico e ferroso. L'allarme è stato rilanciato anche dalla Protezione Civile della Valconca, che ha invitato i cittadini dei comuni limitrofi a non uscire di casa e a mantenere chiuse porte e finestre. La cause del rogo sono ancora tutte da chiarire, ma non è il primo incendio che si sviluppa nella zona, tanto che nel giugno scorso la giunta comunale aveva approvato un atto che chiedeva la sgombero e la pulizia della zona proprio in considerazione dell'elevato rischio di infiammabilità del materiale. Per adesso non sono stati segnalati feriti o intossicati, ma serviranno ancora ore per domare il rogo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento