rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Obbligo di mascherine all'aperto, la Prefettura annuncia controlli serrati

Forze dell'ordine in campo per far rispettare il nuovo decreto del Governo, nel mirino delle divise i potenziali assembramenti

L’uso della mascherina diventa obbligatorio in tutta Italia all’aperto e al chiuso, anche se con alcune eccezioni. Il decreto del governo prevede comunque che i cittadini "devono averla sempre con sé" e il mancato utilizzo del dispositivo di protezione può portare a multe fino a 1000 euro. Dopo l'emanazione delle nuove disposizioni per cercare di contenere la diffusione del Coronavirus si è tenuta alla Prefettura di Rimini una riunione tecnica di coordinamento delle Forze di polizia, incentrata sull’attuazione delle iniziative di vigilanza, prevenzione e controllo ritenute più idonee per il contenimento e il contrasto della pandemia da Covid-19.

"Al riguardo - spiega una nota dell'Ufficio territoriale del governo - si confermano tutte le misure già in atto che saranno ulteriormente integrate dall’azione di verifica dell’uso delle protezione delle vie respiratorie anche all’aperto, negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico, negli spazi pubblici ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale, nonché in tutte quelle situazioni che per la loro tipologia richiedano di indossare la mascherina".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obbligo di mascherine all'aperto, la Prefettura annuncia controlli serrati

RiminiToday è in caricamento