Occupano abusivamente una casa, si gettano dalla finestra all'arrivo della polizia

A dare l'allarme il proprietario della palazzina in ristrutturazione che si è accorto della presenza di ospiti non graditi

Foto archivio

Pur di sfuggire all'arresto i due malviventi, che avevano occupato abusivamente le stanze di una palazzina in ristrutturazione, non hanno esitato a gettarsi dalla finestra del primo piano all'arrivo della polizia di Stato. Tutto è successo nella mattinata di lunedì quando il prorpietario dello stabile di via Goito, arrivato sul posto, si è reso conto che all'interno della struttura c'erano degli ospiti non graditi e ha chiesto l'intervento della polizia di Stato. Gli agenti sono arrivati sul posto e, al primo piano, hanno trovato un bivacco di fortuna dove c'erano due nordafricani. Il primo, alla vista delle divise, con un guizzo è saltato dalla finestra e, atterrato nel cortile, è poi fuggito facendo perdere le proprie tracce. Il secondo, invece, è stato bloccato dagli agenti ma mentre veniva identificato è riuscito a divincolarsi e dopo una violenta collutazione anche lui è saltato dalla finestra. Un agente della Volante lo ha rincorso per la stessa strada mentre, il collega, è sceso in cortile dove ha trovato lo straniero dolorante per una sospetta frattura agli arti inferiori. Si è reso necessario l'intervento del 118 e, in via Goito, è intervenuta l'ambulanza per soccorrere il ferito. Portato poi in Questura è emerso che si trattava di un tunisino 41enne, già noto alle forze dell'ordine e con un lungo pedigree criminale, scarcerato lo scorso agosto. Il malvivente è stato dichiarato in arresto per resistenza a pubblico ufficiale, e denunciato per invasione di edifici, ed è stato processato per direttissima martedì mattina. Sulla testa del tunisino, inoltre, pedeva un ordine di espulsione e sono state avviate le pratiche per la sua esecuzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento