Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Occupano una palazzina disabitata, sgomberati dalla polizia di Stato

L'allarme lanciato da una vicina insospettita dal continuo via vai di ragazzi, per avere la corrente si erano allacciati abusivamente al contatore del condominio

A dare l'allarme è stata una vicina di casa che ha allertato la proprietaria di una palazzina disabitata, situata nella zona del ponte di Tiberio, di un continuo via vai di ragazzi dall'edificio. E' stata la padrona che, a sua volta, ha chiesto l'intervento della polizia di Stato per capire cosa stava accandendo in quell'appartamento che aveva ricevuto in eredità. Sul posto sono così intervenute le Volanti e, insieme alla proprietaria, hanno notato che il portone d'ingresso dello stabile era stato forzato  ed entrando nell'appartamento è stato chiaro che qualcuno vi abitava da tempo. Tra il disordine, materassi accatastati a terra, arredi sconquassati e resti di cibo a terra l'ispezione è proseguita al secondo piano dove in una camera, steso sul letto ad ascoltare tranquillamente della musica, è stato sorpreso un 27enne sammarinese. Nelle altre stanze, invece, sono spuntati un 20enne sempre della Repubblica di San Marino, un 30enne riminese e un 32enne albanese. Il quartetto ha dichiarato di aver trovato riparo all’interno dell’abitazione viste le restrizioni sanitarie in atto. Ritornati tutti al primo piano, gli agenti si sono accorti che sotto un materasso si era nascosto un quinto occupante, un 40enne nordafricano, che sperava di sfuggire al controllo.

Nonostante la proprietaria dell'abitazione avesse da tempo disdetto la fornitura elettrica, gli occupanti avevano luce per fornelli e stufette. Il mistero è stato risolto quando, risalndeo un cavo, è stato scoperto un allaccio abusivo al contatore condominiale. Tutti e cinque sono stati portati in Questura e denunciate per invasione di terreni ed edifici e per furto di energia elettrica. Per il cittadino marocchino, risultato clandestino in Italia, si è aggiunta anche quella di inottemperanza al decreto di espulsione mentre per l'albanese, anche lui irregolare, è stato emesso un decreto di espulsione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupano una palazzina disabitata, sgomberati dalla polizia di Stato

RiminiToday è in caricamento