Ignoti occupano un'abitazione e nascondono la cocaina

Carabinieri di Bellaria nel primo pomeriggio di venerdì sono intervenuti in seguito alla segnalazione del proprietario in un'abitazione in via Piave, segnalando una violazione di domicilio

ignoti occupano appartamento privato e custodiscono in cantina della cocaina. I Carabinieri di Bellaria nel primo pomeriggio di venerdì sono intervenuti in seguito alla segnalazione del proprietario in un'abitazione in via Piave, segnalando una violazione di domicilio. Gli uomini dell'Arma hanno trovato la figlia del padrone di casa che, provando ad aprire la porta d’ingresso, si è accorta che ignoti, approfittando della sua assenza nel periodo invernale, avevano cambiato la serratura del portone.

Al momento del controllo coloro che hanno occupato abusivamente l'abitazione non erano presenti. Dopo gli accertamenti, i Carabinieri hanno trovato nella cantina della cocaina ed un bilancino di precisione, tutto naturalmente sottoposto a sequestro. Le indagini sono tuttora in corso per individuare i responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento