menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Offesa ad una ragazza scatena una rissa: in 4 vengono denunciati

Zuffa per un'offesa ad una ragazza. I protagonisti, oltre che beccarsi una denuncia per rissa dai Carabinieri, sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso di Cattolica

Zuffa per un'offesa ad una ragazza. Un 43enne napoletano, residente a Cattolica, un marocchino di 29 residente a Sassuolo, una 18enne di Correggio (Reggio Emilia), residente a Casalgrande, tutti noti alle forze dell'ordine, ed un 17enne residente a Cattolica, sono stati denunciati nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì con l'accusa di rissa. Gli uomini dell'Arma sono intervenuti in via Verdi in seguito ad una richiesta del 112 che segnalavano una zuffa.


I militari hanno chiarito poi che il tutto è stato innescato per un'offesa ad una 18enne di Correggio. I protagonisti hanno riportato lesioni che i medici del pronto soccorso di Cattolica hanno giudicato guaribili in sette e dieci giorni. I Carabinieri di Rimini sono intervenuti giovedì sera nella sede della cooperativa pensionati di via Tempio Malatestiano, dove era era stata segnalata la presenza di persone ubriache. I militari ne hanno rintracciato solo uno, invitandolo ad allontanarsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento