menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno sciopero delle officine a Bologna (foto d'archivio)

Uno sciopero delle officine a Bologna (foto d'archivio)

Officine Bologna-Rimini, Cgil ha deciso : "Serve uno sciopero bis"

Indetto stop di 24 ore a marzo. I sindacati: "Bene appello in Regione"

Nuovo sciopero in arrivo nelle officine di manutenzione dei treni di Bologna e Rimini: dopo lo stop dello scorso 22 gennaio, la Filt-Cgil ha indetto una nuova giornata di lotta: dalle 21.01 del prossimo 21 marzo alle 20.59 del giorno dopo. Dunque, 24 ore di sciopero. E' stato proclamato da poco e "serve per riaprire una discussione a livello locale su questi due stabilimenti che al momento manca", spiega alla 'Dire' Francesco Donini.

La Cgil si è mobilitata per segnalare che, causa effetti della pandemia, i piani di sviluppo e investimento sulle due officine (le ex Ogr) non sarebbero più certi; gli accordi che li prevedevano sarebbero stati messi in discussione: le sedi di Bologna e Rimini "sono sparite dalle slide che elencano i programmi degli investimenti previsti e da effettuare", spiegava Donini a gennaio. E assieme alla Cgil si mobilitarono allarmati i partiti, tanto che ieri in Regione c'è stato un pronunciamento unanime per sollecitare un intervento del Governo a tutela dei due stabilimenti. "Un secondo sciopero serve perché dopo il primo non c'è stata alcuna comunicazione ufficiale da Trenitalia, c'è una sorta di stallo. Anche per questo- dice Donini- la sollecitazione di tutta la politica regionale è molto importante. Perché l'attenzione a questa tema resta centrale, bisogna continuare a tenerlo sotto i riflettori", raccomanda il dirigente della Filt-Cgil. La Fit-Cisl parlò invece, anche nei confronti dei partiti, di allarmi ingiustificati chiedendo di non strumentalizzare i lavoratori (sulle due sedi operano quasi 300 persone), ma dalla Cgil si ribadisce che a livello nazionale le sigle sindacali sono compatte nel chiedere che ci siano garanzie su questa vertenza. E la Filt aveva chiesto che lo sciopero bis vedesse l'unità dei sindacati, che però resta ancora da trovare. (Agenzia Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Salute

Stanchezza primaverile, sintomi e rimedi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento