menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oliviero chiude dopo 43 anni di attività, fine di un'epoca per Misano

Il negozio neto nel 1977 ha avuto come testimonial i protagonisti della soap "Beautiful" ed è stato tra i primi ad investire nell'e-commerce

Per Misano si chiude un'epoca: dopo 43 anni di attività chiude Oliviero, diventato, nel corso del tempo, un punto di riferimento per l'acquisto di abbigliamento. Il negozio, fondato da Oliviero Muccini nel 1977, è cresciuto in maniera esponenziale grazie a un forte battage pubblicitario utilizzando come testimonial i protagonisti della celebre soap "Beautiful" e puntando, fin dagli albori, sull'e-commerce. Lo store misanese si è ingrandito fino a contare 15 reparti, dagli abiti da cerimonia fino all'abbigliamento tecnico per lo sport, per una superfice di oltre 10mila metri quadri. La stagione dei saldi estivi 2020, tuttavia, sarà l'ultima per quello che è stato a tutti gli effetti il primo centro commerciale della provincia di Rimini. A far decidere la proprietà di abbassare le serrande è stato, tra le altre cose, la crisi provocata dal lockdown in seguito all'epidemia di Covid-19 anche se la scelta era nell'aria già da tempo dopo che, nell'agosto del 2018, Oliviero Muccini era scomparso in seguito a una malattia. L'azienda, guidata da Monica Muccini figlia del fondatore, si è anche dovuta scontrare col proliferare dello shopping on line dei grandi marchi. Il mega store, coi muri di proprietà, è stato quindi messo sul mercato con la prorpietà che si è detta pronta a vagliare attentamente le offerte di acquisto con un occhio rivolto anche ai 58 dipendenti del negozio con la speranza che possano essere ricollocati da un eventuale acquirente. Per Oliviero, quindi, i saldi segnano l'ultimo capitolo della sua storia e a settembre lo store verrà chiuso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Simbolo di Rimini, storia e curiosità del grattacielo

social

Ricette con uova, 4 idee creative da gustare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento