Oltre un etto di "coca" in casa e 1220 euro: arrestato uno spacciatore

I militari nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto 160 grammi di cocaina, di cui una parte già suddivisa in dosi

I Carabinieri della Tenenza Carabinieri di Cattolica hanno arrestato venerdì mattina a Misano Adriatico un 38enne napoletano, già noto alle forze dell'ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto 160 grammi di cocaina, di cui una parte già suddivisa in dosi, un bilancino di precisione nonché la somma di 1.220 euro ritenuta il provento di attività illecita. Rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

Torna su
RiminiToday è in caricamento