Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Oltremare sostiene lo Ior: domenica una giornata di divertimento e solidarietà

Domenica presentando il relativo coupon alle casse del parco ed effettuando una donazione a favore dello Istituto Oncologico Romagnolo di 7 euro, si avrà diritto all’ingresso al costo di 9 euro, anziché 26 euro.

Anche quest’anno si rinnova la collaborazione tra due delle più importanti realtà della Romagna: l’Istituto Oncologico Romagnolo, da trentasette anni in prima linea nella lotta contro il cancro, e Oltremare, il parco più emozionante della Riviera. Domenica presentando il relativo coupon alle casse del parco ed effettuando una donazione a favore dello Istituto Oncologico Romagnolo di 7 euro, si avrà diritto all’ingresso al costo di 9 euro, anziché 26 euro.

Sarà dunque un’occasione per ammirare le meraviglie messe a disposizione da Oltremare ad un costo ridotto, sostenendo al contempo la ricerca scientifica impegnata nella lotta contro il cancro. I coupon sono disponibili in tutte le sedi dell'Istituto Oncologico Romagnolo e sul sito ufficiale: www.ior-romagna.it. In alternativa, possono anche essere ritagliati da oltre 480.000 volantini Conad, in distribuzione in questi giorni in tutte le case delle famiglie dell’Emilia-Romagna, delle Marche e di San Marino, grazie alla collaborazione con Commercianti Indipendenti Associati-Conad.

Oltre ai numerosi volontari dell'Istituto Oncologico Romagnolo, il vero cuore pulsante dell’organizzazione, saranno tante le personalità che certificheranno l’importanza della giornata. A fare da testimonial all’evento saranno infatti due famosi nuotatori riccionesi: Simone Sabbioni, reduce dalle Olimpiadi di Rio 2016, e la campionessa nazionale Elisa Celli. Intorno alle 11,20 interverranno nella “Laguna dei Delfini” il direttore generale dello Ior, Fabrizio Miserocchi; Annalisa Curcio, dirigente medico all'Unità Operativa di Senologia Forlì; e le maggiori autorità locali di Riccione. Alle 11,45 i presenti potranno invece ammirare l’emozionante appuntamento “La Voce dei Delfini”, a cui prenderà parte anche il piccolo Taras, il cucciolo che ha da poco compiuto due anni.

“Ringraziamo di cuore gli organizzatori per questa bellissima iniziativa, che impreziosisce il nostro lavoro e dimostra la lungimiranza e la sensibilità del Gruppo Costa Edutainment - ha sottolineato Miserocchi - è grazie alla solidarietà e alla vicinanza di eccellenze del territorio, nonché di singoli cittadini, che possiamo rinnovare l’impegno a favore della lotta contro il cancro, per essere sempre più vicino a chi soffre e insieme a chi cura”. “Siamo molto felici di rinnovare la nostra collaborazione con l’Istituto Oncologico Romagnolo - sostiene Patrizia Leardini, direttore generale di Costa Edutainment Polo Adriatico - la Famiglia Costa, assieme a tutta la Direzione del parco, ha deciso di sostenere concretamente il prezioso lavoro di questa importante realtà romagnola.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltremare sostiene lo Ior: domenica una giornata di divertimento e solidarietà

RiminiToday è in caricamento