Omicidio di Olga Matei, chiesto il giudizio abbreviato per il compagno geloso

Sul banco degli imputati il fidanzato della 46enne moldava ritrovata strangolata nel suo appartamento di Riccione

Chiesto il giudizio abbreviato per il 55enne MIchele Castaldo, l'uomo reo confesso che ha ammesso di aver strangolato a morte l'ex compagna Olga Matei. L'efferato delitto era stato commesso lo scorso 6 ottobre quando l'uomo, residente a Cesena, aveva raggiunto la 46enne nel suo appartamento di viale Dante a Riccione. I due avevano litigato furiosamente, a causa della folle gelosia del 55enne, e al culmine della discussione Castaldo aveva afferrato la moldava al collo strangolandola a morte. Dopo il delitto, l'uomo era tornato a Cesena, dove risiedeva, per mettere in atto un maldestro tentativo di suicidio ingerendo 10 bustine di Aulin e una bottiglia di vino. Individuato con un'operazione congiunta dei carabinieri di Riccione e Cesena, il 55enne era stato subito arrestato con l'accusa di omicidio. 

Sentito dal gip Fiorella Casadei, durante l'interrogatorio di garanzia, l'assassino, in maniera lucida, aveva raccontato i momenti che lo avevano visto strangolare la 46enne moldava nel suo appartamento di Riccione lo scorso 6 ottobre. L'uomo, anche davanti al giudice, aveva ammesso sostanzialmente le sue responsabilità ribadendo che il movente dell'omicidio era quello della gelosia. "Olga era la donna della mia vita, ma temevo mi tradisse. Doveva essere solo mia e l’ho uccisa", aveva ribadito il 54enne di Cesena il quale, nonostante il tentativo di suicidio il giorno dopo il delitto, era apparso freddo e impassibile aggiungendo, anche, alcuni dettagli. Prima del raptus, con la vittima che non avrebbe opposto resistenza, c'era stata un'animata discussione tra i due proprio per la gelosia dell'uomo. Nella giornata di venerdì,il giudice si è riservato sulla richiesta di rito abbreviato, chiesta dal pubblico ministero Davide Ercolani, e ha aggiornato l'udienza al prossimo 11 dicembre.

L'omicidio di Olga Matei

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento