Omicidio a Misano Adriatico, 25enne ucciso con sette colpi di pistola

Il fatto si è consumato intorno alle 11.30. Chi ha premuto il grilletto si è dileguato, facendo perdere le proprie tracce. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri

Un'autentica esecuzione nel parcheggio del "Conad Agina" di Misano Adriatico. Un 25enne di nazionalità albanese, Mimet Zyberi, è stato assassinato lunedì mattina con sette colpi d'arma da fuoco. Il fatto si è consumato intorno alle 11.30. Chi ha premuto il grilletto si è dileguato, facendo perdere le proprie tracce. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, che hanno proceduto ai rilievi di legge insieme al personale della Scientifica.

Il corpo, crivellato dai colpi di pistola, si trova nell'area, a disposizione del pubblico ministero di turno, Marino Cerioni. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la vittima stava caricando con la moglie la spesa a bordo della loro auto, una "Mercedes Classe A". Improvvisamente è stato avvicinato da un individuo a bordo di un'auto, che poi ha fatto fuoco ad altezza uomo.

Sette i colpi esplosi ad altezza uomo: cinque hanno colpito il 26enne, un altro è finito contro la tettoia del box carrelli ed un altro contro una vettura parcheggiata. Ci sarebbero dei testimoni, portati in caserma per esser ascoltati dagli inquirenti. Sebbene sembra che nessuno abbia annotato la targa dell'utilitaria a bordo della quale è fuggito l'assassino.

Stando alle prime ricostruzioni, pare si sia trattato di un regolamento dei conti. Ma non è esclusa nemmeno l'ipotesi di un omicidio per impeto. La vittima, ex manovale attualmente disoccupato e residente a Misano, era già noto alle forze dell'ordine per fatti legati alla droga, ma sarebbe stato mai stato arrestato. Nel corso della giornata seguiranno maggiori informazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento