rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca

Omicidio di Pierina, un testimone in tv: "Ho sentito un urlo e poco prima una discussione animata"

Durante le scorse ore a tornare sul caso è stata la trasmissione Mattino Cinque News, che ha raccolto la testimonianza inedita di un residente del condominio

Resta avvolto nel mistero il delitto in cui ha perso la vita Pierina Paganelli, la 78enne uccisa con 29 coltellate la sera dello scorso 3 ottobre nel complesso condominiale di via del Ciclamino. Durante le scorse ore a tornare sul caso è stata la trasmissione Mattino Cinque News, che ha raccolto la testimonianza inedita di un residente del condominio. L’identità non viene svelata alla presenza delle telecamere, ma il testimone spiega dei nuovi particolari relativi a quanto accaduto quella sera. “Quella sera ho sentito un urlo provenire dal garage”.

"Ci sono stati episodi di bambini che litigano e urlano all'interno dello stesso garage – è la dichiarazione rilasciata alla trasmissione di Mediaset -. Per questo non ci ho fatto caso più di tanto. Precedentemente ho sentito una discussione animata, mi sembravano due donne. Credo stessero litigando" spiega.  "Successivamente ci sono state le urla, ma non posso dire se una delle due persone fosse proprio Pierina, ero troppo distante" dice il testimone. "Però mi sembravano due donne quelle che discutevano. Poi c'è stato quell'urlo abbastanza straziante e nient'altro" conferma.

Durante gli scorsi giorni, nella puntata di venerdì 15 dicembre, era stata invece Valeria Bartolucci, moglie di Louis Dassilva, a parlare nel corso di “Quarto grado”. Louis durante le scorse settimane è finito più volte sotto la lente d’ingrandimento, complice anche una presunta relazione con Manuela Bianchi, nuora di Pierina. "E’ una vita che sono concentrati su Louis, ma cosa volete che gliene fregasse di Pierina? Se la Piera dava fastidio a qualcuno, di certo non dava fastidio a lui". Poi Valeria ha aggiunto: "Non ho mai avuto alcun dubbio su di lui. La sicurezza sugli altri non posso averla, né in un senso né nell’altro, ma per quanto riguarda mio marito posso assicurare di averlo visto con i miei occhi sul divano di casa". Mentre l’attenzione mediatica non si spegne sul caso, al momento continuano a non figurare nomi nel registro degli indagati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Pierina, un testimone in tv: "Ho sentito un urlo e poco prima una discussione animata"

RiminiToday è in caricamento