Ci sono 14 nuovi assaggiatori di vino in provincia di Rimini

Dopo le 18 lezioni teoriche e più di 80 vini degustati, tutti i partecipanti hanno superato brillantemente l’esame dell'Onav

Ci sono nuovi assaggiatori di vino in provincia di Rimini. La prova d’esame si è tenuta il 20 marzo con la presenza del commissario Giuseppe Meglioli, consigliere nazionale dell’Onav, Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino. A seguire, nei giorni scorsi, nella Tenuta Santini di Coriano il delegato provinciale di Rimini, Daniele Rossi, ha consegnato i diplomi ai 14 nuovi assaggiatori. Dopo le 18 lezioni teoriche e più di 80 vini degustati, tutti i partecipanti hanno superato brillantemente l’esame. Con il corso Onav i neo assaggiatori hanno migliorato le proprie doti naturali acquisendo le conoscenze tecniche necessarie per dare un giudizio completo sulle qualità del vino. “La formazione non termina con il corso, il corso non è un punto di arrivo ma un punto di partenza per chi è appassionato di vino” ha spiegato il delegato Daniele Rossi ai ragazzi. Le attività dell’Onav infatti proseguiranno con visite nelle aziende e serate a tema. Il Consiglio Provinciale ha infatti deciso di iniziare con un nuovo format chiamato “In cantina con Onav”. “Vogliamo continuare a fare formazione non solo con il corso e le serate a tema, ma anche con visite didattiche nelle aziende del territorio. La vitivinicoltura riminese è cresciuta e ha raggiunto punte di eccellenza e quindi è giusto iniziare da qui” ha concluso Daniele Rossi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento