Ondata di maltempo, i corsi d'acqua della provincia sorvegliati speciali

Vigili del fuoco e Protezione Civile in stato d'allerta, nella notte caduti oltre 30 millimetri di pioggia

Non accenna ad attenutarsi l'ondata di maltempo che sta colpendo tutta la provincia di Rimini e, solo nella notte appena trascorsa, sono stati oltre 30 i millimetri di pioggia caduti che sono andati a sommarsi alle intense precipitazioni dei giorni scorsi. Mentre l'entroterra è ancora coperto di neve, la coltre che ha imbiancato le prime colline si è già sciolta, complice l'aumento delle temperature, ma adesso a fare paura sono i corsi d'acqua ingrossati dalle precipitazioni che stanno raggiungendo la soglia di guardia. Vigili del fuoco e Protezione Civile sono in stato di allerta ma, dai primi riscontri, sembra che il mare non abbia problemi a ricevere l'eccezionale volume d'acqua portato dai fiumi che, comunque, rimangono "sorvegliati speciali". Al momento non si registrano particolari criticità ma, stando alle previsioni meteo, la pioggia continuerà a cadere abbondante per tutta la giornata di venerdì. In Valmarecchia, invece, i vigili del fuoco sono al lavoro a causa delle piante che, appesantite dalla neve, sono crollate trascinando a terra i cavi della luce provocando sporadici black out.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento