Operai al lavoro per alzare il marciapiedi della stazione ferroviaria di Rimini

I lavori si inseriscono in un più ampio piano di potenziamento e miglioramento dell’accessibilità complessiva dello scalo

Proseguono i lavori per fare di Rimini una stazione sempre più accessibile. Venerdì mattina Rete Ferroviaria Italiana ha avviato gli interventi per l’innalzamento del marciapiede a servizio dei binari 4 e 5 a un’altezza di 55 cm – standard europeo per i servizi ferroviari metropolitani –  per facilitare l’accesso ai treni. Inoltre, il marciapiede sarà attrezzato con percorsi tattili a terra per ipovedenti. L’intervento sarà ultimato entro l’inizio di dicembre. I lavori avviati oggi si inseriscono in un più ampio piano di potenziamento e miglioramento dell’accessibilità complessiva della stazione. Risalgono alla primavera di quest’anno l’innalzamento del quarto marciapiede (a servizio dei binari 6 e 7) e allo scorso anno il prolungamento e la riqualificazione del sottopassaggio lato Sud, oggi a servizio di tutti i binari e dotato sia di scale fisse sia di ascensori.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento