rotate-mobile
Cronaca San Giovanni in Marignano

Operaio morì schiacciato dalla pressa idraulica, assolti i vertici della ditta

Il dramma si consumò nel gennaio del 2008 in un'azienda di San Giovanni in Marignano, a perdere la vita un 41enne

Sono stati assolti, con formula dubitativa perchè il fatto non sussiste, i vertici di un'azienda di San Giovanni in Marignano, che si occupa della produzione di carpenteria leggera in acciaio inox, acciaio carbonio e alluminio per la morte di un operaio. Il dramma si era consumato il 16 gennaio del 2008 quando un operaio, anche lui di San Giovanni, rimase schiacciato in una pressa per la lavorazione delle lamiere. Un processo lungo e difficile, che aveva visto una serie di perizie sul macchinario incriminato, con l'ultimo accertamento da parte del perito nominato dal giudice del Tribunale di Rimini che aveva stabilito l'impossibilità di accertate se la pressa fosse a norma o aveva avuto un guasto meccanico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio morì schiacciato dalla pressa idraulica, assolti i vertici della ditta

RiminiToday è in caricamento