menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Mi hanno rubato del materiale". Ma il "ladro" era autorizzato

Tutto è cominciato martedì mattina quando un 43enne di Pennabilli ha denunciato ai Carabinieri di Novafeltria il furto di materiale ferroso riposto in un piazzale della propria abitazione

Segnala un furto nella sua abitazione. Ma il “ladro” era stato autorizzato dalla madre. Tutto è cominciato martedì mattina quando un 43enne di Pennabilli ha denunciato ai Carabinieri di Novafeltria il furto di materiale ferroso riposto in un piazzale della propria abitazione appena sottrattogli da un ragazzo poi ripartito a bordo di un furgone. I militari dell'Aliquota Radiomobile hanno intercettato il mezzo a Ponte Messa di Pennabilli

Il conducente, identificato in un cittadino marocchino 34enne, residente a Montevarchi, ha spiegato di esser stato autorizzato dalla proprietaria dell’abitazione a portar via il materiale ferroso. E' stato subito accertato che, effettivamente, la proprietaria dell’appartamento aveva incaricato il giovane a ritirare il suddetto materiale accantonato da diverso tempo nel suo piazzale, senza informare di ciò il proprio figlio convivente. Il 43enne si è scusato per l’equivoco, ringraziando l’Arma per la tempestività nell’intervento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento