Operazione antidroga tra Bellaria e Cesenatico: arrestato un artigiano

Un artigiano campano di 35 anni, residente a Cesenatico, è stato arrestato nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì dai Carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Un artigiano campano di 35 anni, residente a Cesenatico, è stato arrestato nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì dai Carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, dopo aver monitorato uno strano movimento nei pressi della sua abitazione, lo hanno controllato a piedi fuori casa, trovandolo in possesso di una busta di plastica contenente 91 grammi di cocaina. E' seguita anche un'approfondita perquisizione domiciliare.

Questa ha permesso di rinvenire un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento delle dosi di stupefacente. Il tutto verrà poi inviato al laboratorio di analisi di sostanze stupefacenti dei Carabinieri di Bologna per le successive analisi qualitative. Il campano, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Forli’ con la pesante accusa di detenzione illegale di un ingente quantitativo di “droga pesante”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento