Operazione "Felix", pusher e "cavalli" per inondare di droga la Valmarecchia

E' di 7 ordinanze di custodia cautelare il bilancio del blitz dei carabinieri di Novafeltria che hanno stroncato la banda di spacciatori

Feste e sagre paesane ma, anche, tornei di calcetto e noti locali dell'entroterra. Questo il terreno di vendita della banda di spacciatori scardinata, all'alba di lunedì, dai carabinieri di Novafeltria che hanno eseguito 7 ordinanza di custodia cautelare nell'ambito dell'operazione "Felix". L'indagine era partita nel marzo 2013 quando, alcuni genitori disperati, si erano rivolti agli inquirenti dell'Arma dopo aver scoperto che i loro figli erano caduti nel vortice della droga. E' così iniziato un lungo lavoro di pedinamento, reso ancor più difdicile dalla scaltrezza degli spacciatori che evitavano di utilizzare i cellulari per vendere la droga preferendo incontrare i clienti, anche minorenni, nei luoghi più disparati come, appunto, le manifestazioni dell'entroterra o, addirittura, il cimitero di Perticara.

+++ IL VIDEO DEGLI ARRESTI +++

Ed era proprio a perticara la base logistica del gruppo che vedeva, al vertice, due cognati di 33 e 36 anni. I due, avvalendosi della complicità di un gruppo di pusher che battevano tutta l'alta Valmarecchia spingendosi fino ai confini con la Toscana, erano in grado di garantire il continuo approvvigionamento dei clienti. In particolare D.L., detto "lo zingaro", utilizzava anche delle strategie di marketing con gli acquirenti e, come un perfetto imbonitore, decantava la qualità della cocaina che smerciva arrivando anche a venderla a credito per farla "provare". Al termine delle indagini, il pubblico ministero che ha coordinato l'indagine ha chiesto e ottenuto gli arresti per i due capibanda, gli arresti domiciliari per 3 "cavalli", tutti ragazzi con una età compresa tra i 22 e i 26 anni, e l'obbligo di dimora sia per la sorella del 33enne al vertice della banda che per un altro "cavallo" 26enne. Secondo gli inquirenti dell'Arma, il giro di spaccio messo in piedi dal gruppo era particolarmente florido e capillare.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

carabinieri novefeltria arresti operazione felix - 03-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento