menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione "Mercedes", preso un altro corriere di droga

Gli agenti hanno fermato giovedì a Modena un ucraino trentenne, che avrebbe avuto un ruolo marginale nell'organizzazione che vedeva coinvolte anche due famiglie provenienti dalla Cina

Nuovo arresto della Squadra Mobile di Rimini nell'ambito dell'operazione 'Mercedes'. Gli agenti hanno fermato giovedì a Modena un ucraino trentenne, che avrebbe avuto un ruolo marginale nell'organizzazione che vedeva coinvolte anche due famiglie provenienti dalla Cina e residenti tra la Toscana e il Lazio. Il suo ruolo era quello di corriere della cocaina.

L'operazione 'Mercedes' è stata condotta la scorsa settimana dalla squadra Mobile di Rimini, che ha sgominato una banda di trafficanti di droga che dal Marocco, attraverso la Spagna, facevano arrivare lo stupefacente in Italia, dove i proventi venivano riciclati dalle due famiglie cinesi. Nell'operazione 'Mercedes' sono indagate 60 persone, di cui 27 colpite da misure cautelari eseguite dalla polizia di Rimini in collaborazione con la Guardia di Finanza e le forze dell'ordine spagnole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento