Operazione "Rimini sicura" dell'Arma: in appena cinque giorni 23 arresti e 47 denunce

L'Arma ha predisposto un imponente servizio di controllo e di prevenzione lungo tutto il litorale riminese con l’impiego di circa 300 pattuglie in uniforme e in abiti civili

Ventitre persone arrestate, 47 denunciate, 789 controllate e 40 mila euro di sanzioni ad alcune discoteche e locali pubblici. E' questo il bilancio dell'operazione "Rimini sicura", condotta dall’ 11 agosto dal comando provinciale Carabinieri di Rimini. L'Arma ha predisposto un imponente servizio di controllo e di prevenzione lungo tutto il litorale riminese con l’impiego di circa 300 pattuglie in uniforme e in abiti civili.

Dopo i gravi episodi registrati nel 2017, i militari hanno setacciato capillarmente di notte e di giorno la battigia romagnola anche con i mezzi specializzati in dotazione come la "Jeep Wrangler", per il momento unico prototipo in tutta Italia dedicato a tale specifico servizio, e i Qooder, oltre ai normali mezzi gia’ dotazione ai reparti dell’Arma.

I militari hanno effettuato servizi appositi per prevenire potenziali fenomeni di degrado che sono avvenuti in passato, di giorno in spiaggia come i furti di zaini e portafogli rimasti incustoditi sotto l’ombrellone e di notte sull’arenile quali i danneggiamenti  e/o gli atti vandalici ai danni di stabilimenti balneari, le risse tra gruppi di ubriachi, gli accoltellamenti e le violenze sessuali.

Sono state controllate alcune note discoteche ed esercizi pubblici della riviera: registrate molte inosservanze di legge che sono state censurate con la contestazione amministrativa di svariate infrazioni per migliaia di euro di contravvenzioni. Tra le 23 persone arrestate, molte quelle per spaccio, altre per furto, tra cui alcuni “predoni di spiaggia” che, approfittando dell’assenza del turista/bagnante, si sono impossessati di cellulari, borse e zaini. Negli ultimi giorni spicca l'arresto di una coppia, lui turista toscano e lei trans argentina, per atti osceni  in un parco pubblico della citta’, in quanto sorpresi in pieno giorno in intime effusioni amorose. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento