Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Orologi tarocchi e mazzette di contanti, individuato presunto truffatore

Il controllo dei carabinieri di Riccione ha permesso di arrivare all'uomo trovato in possesso anche di strumenti da orologiaio

I carabinieri sospettano stesse per mettere a segno una truffa il napoletano 42enne, già noto alle forze dell'ordine, controllato dai militari dell'Arma di Riccione nel pomeriggio di martedì. L'uomo, ufficialmente pizzaiolo e residente a Pesaro, era stato fermato in viale Milano dove si aggirava con fare sospetto. Perquisito, nelle tasche del partenopeo è spuntato un orologio Rolex che, sebbene avesse la cassa autentica, il meccanismo è risultato taroccato. Stessa cosa per un Patek Philippe modello “Geneve”, risultato essere completamente falso. Il 42enne aveva anche un kit completo da orologiaio professionista e 5mila euro in contanti. Tutto il materiale, soldi compresi, sono stati sequestrati e il napoletano è stato denunciato a piede libero per ricettazione e commercio di prodotti con segni falsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orologi tarocchi e mazzette di contanti, individuato presunto truffatore

RiminiToday è in caricamento