Orrore alla fermata dell'autobus: un lupo ucciso ed impiccato alla pensilina

Il fatto è stato scoperto sabato mattina da alcuni ragazzini arrivati alla fermata del bus per andare a scuola: sul posto si sono precipitati gli agenti della Polizia Municipale

Foto dalla pagina FB "Basta Delfinari"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento dell'Enpa

A poche ore dalla brutale uccisione dell'ennesimo esemplare di lupo, massacrato nel Riminese, sembra a colpi di badile o di forcone, l'Ente Nazionale Protezione Animali chiede il riconoscimento dello stato di calamità per i lupi e per tutti i selvatici. Vale a dire, misure straordinarie per la tutela di animali protetti dalla legge come patrimonio indisponibile dello Stato. "Da mesi stiamo assistendo a una carneficina che ha chiare responsabilità politiche: il ministro Galletti, già sostenitore della possibilità di uccidere per deroga i lupi, e l'esecutivo, ma anche quelle regioni, Toscana e Trentino in primis, che soffiano sul fuoco dell'intolleranza e che alimentano una campagna di odio e di menzogne contro i selvatici. Sono mesi che insieme a centinaia di migliaia di italiani chiediamo l'approvazione del Piano Nazionale di  Conservazione del Lupo, "depurato" da ogni possibilità di uccisione, ma finora né il ministro dell'Ambiente né l'esecutivo hanno mosso un dito", denuncia l'Enpa che rivolte un accorato appello al presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, governatore proprio dell'Emilia Romagna, affinché si adoperi per l'approvazione del piano escludendo categoricamente ogni possibilità di uccidere gli animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Un ristorante del Riminese premiato da TripAdvisor: "Il locale è riconosciuto come un'eccellenza"

  • Sigilli al ristorante per maxi frode fiscale, evasi 1,3 milioni di euro e trovati 16 lavoratori in nero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento