rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca Sant'Agata Feltria

Ospita cani maltrattati e randagi, ora la Casa Selvatica ha bisogno di aiuto. Scatta la raccolta fondi

La Casa Selvatica, rifugio a Sant'Agata Feltria, accoglie 120 cani, 15 gatti e 4 caprette

Dacia Manto da 7 anni gestisce La Casa Selvatica, un rifugio, in provincia di Rimini a Sant'Agata Feltria, che accoglie 120 cani, 15 gatti e 4 caprette. Molti di questi cani sono stati maltrattati, reclusi o randagi. “Il lavoro quotidiano al rifugio è estremamente intenso e comporta grandissimi sacrifici: abbiamo 6 collaboratori retribuiti, i cani consumano più di 50 kg di cibo al giorno e i lavori di manutenzione da fare per i loro spazi (recinti e fienili) sono tantissimi”, si legge sulla piattaforma GoFundMe, dove è stata aperta la raccolta fondi.

“Abbiamo tantissime spese veterinarie da sostenere, medicinali e integratori da acquistare per i cani anziani che il rifugio ospita. Un vostro contributo economico, piccolo o grande, una donazione o una adozione a distanza farebbero davvero la differenza per noi in questo momento di difficoltà, se vogliamo continuare a garantire a 120 cani la vita e il riscatto che meritano” è l’appello della Casa Selvatica.

Per chi volesse contribuire la campagna è raggiungibile al link: https://gf.me/v/c/4srp/la-casa-selvatica-non-puo-sopravvivere-da-sola

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospita cani maltrattati e randagi, ora la Casa Selvatica ha bisogno di aiuto. Scatta la raccolta fondi

RiminiToday è in caricamento