rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca

E' stato illustratore per giornali celebri come il New Yorker, un ospite d'eccellenza al Cartoon Club

Inoltre, novità assoluta, negli spazi di Piazzale Fellini dall ’11 al 17 luglio in contemporanea con Riminicomix, si terrà Joy Rimini, kermesse dedicata ai videogiochi e all’high-tech

Torna a Rimini, dall’11 al 17 luglio, Cartoon Club, il festival dell’animazione giunto quest’anno alla sua trentottesima edizione. Un appuntamento attesissimo da tutti gli appassionati e di grande importanza per la Riviera. Dopo la pausa forzata del 2020 e un’edizione di dimensioni contenute nel 2021, Cartoon Club rilancia con una manifestazione in grande stile: una settimana dedicata all’arte, al cinema, ai corto e ai mediometraggi d’animazione.

Franco Matticchio, stimato illustratore e pittore che ha lavorato con importanti realtà editoriali, sarà l’ospite d’onore di quest’anno. Classe 1957, Matticchio esordisce come professionista nel 1979 sulla pagina culturale del Corriere della Sera. In seguito avvia proficue collaborazioni con la rivista a fumetti Linus, il domenicale de Il Sole 24 Ore, Internazionale, Lo Straniero e, oltreoceano, il New Yorker. Accanto alla produzione per la stampa, affianca anche alcune collaborazioni con il mondo del cinema: suoi sono, infatti, i titoli di testa animati del Il Mostro (1994), di Roberto Benigni.

Negli anni ’80 crea il suo personaggio più celebre, il gatto bendato Mr. Jones, protagonista di vignette e libri illustrati ripubblicati di recente. Il felino è uno dei tanti animali che abitano i suoi mondi fitti di linee, in cui scene enigmatiche e cupe si alternano a situazioni imprevedibili e ironiche. Sia quando disegna su commissione, sia quando lascia libero sfogo alla propria fantasia, Matticchio realizza sempre lavori intimi e personali. Il suo stile inconfondibile riesce a restituire il sapore delle atmosfere dei suoi maestri dichiarati: gli artisti Roland Topor e René Magritte.

A Matticchio sarà dedicata una mostra personale, che inaugurerà l’11 luglio presso l’Augeo Art Space a Rimini. L’esposizione, organizzata da Cartoon Club, rappresenta un’occasione unica per scoprire o ammirare dal vivo per la prima volta tramite bozzetti, quadri e omaggi l’arte di un autore davvero particolare. Cartoon Club ospiterà anche la 25a edizione di Riminicomix, la mostra mercato e cosplay convention che da quest’anno si rinnova con una nuova direzione artistica.

A coordinare i contenuti culturali, infatti, è stato chiamato Alberto Brambilla, ex curatore di Wow Spazio Fumetto di Milano, mentre le attività sul palco e il contest cosplay saranno coordinate da Epicos, Ochacaffè e Crossover Universo Nerd. Inoltre, novità assoluta, negli spazi di Piazzale Fellini dall ’11 al 17 luglio in contemporanea con Riminicomix, si terrà Joy Rimini, kermesse dedicata ai videogiochi e all’high-tech che si presenta per la prima volta al pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' stato illustratore per giornali celebri come il New Yorker, un ospite d'eccellenza al Cartoon Club

RiminiToday è in caricamento