rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

Otto cantine per 10 vini premiati. I sommelier promuovono le eccellenze enologiche del riminese

Una menzione speciale va a Enio Ottaviani e Tenuta Carbognano eccellenti con due vini

Otto cantine per 10 vini. Sono le eccellenze enologiche del riminese al top nel giudizio dei sommelier di Ais Romagna nella guida ‘Emilia Romagna da Bere e da Mangiare’ 2022/23 (PrimaPagina editore). Premiate nel corso della tappa di Tramonto DiVino a Cesenatico, una menzione speciale va a Enio Ottaviani e Tenuta Carbognano eccellenti con due vini; entrambe le cantine hanno anche ottenuto una menzione Oro (punteggio uguale o superiore a 91 punti) con un loro vino. Tra le indicazioni emerse dai sommelier, il riminese rimane una terra rossista con il Romagna Sangiovese nella versione Superiore o Riserva a primeggiare, con un impetuoso balzo in avanti della Rebola che conquista ben 4 eccellenze.

Questi i vini premiati: Favola Colli di Rimini Doc Rebola 2021 (Cantina Fiammetta); Colli di Rimini Dop Rebola 2021 (Cantina Franco Galli); Colli di Rimini Dop Rebola 2021 Oro (Enio Ottaviani); Caciara Romagna Dop Sangiovese Superiore 2020 (Enio Ottaviani); Luis Romagna Dop Sangiovese Superiore Riserva 2018 (Podere dell’Angelo); Vigna la Ginestra Colli di Rimini Doc Rebola 2021 (Podere Vecciano); Avi Romagna Doc Sangiovese Superiore Riserva 2019 (San Patrignano); Carbognano Romagna Doc Sangiovese Superiore Bio 2020 (Tenuta Carbognano); Carbognano Riserva Romagna Doc Sangiovese Riserva 2018 Oro (Tenuta Carbognano); Battareo Colli di Rimini Dop Rosso 2019 (Tenuta Santini).

La premiazione delle cantine del cesenate è avvenuta nella tappa di Tramonto DiVino a Cesenatico alla presenza dei presidenti di Ais Romagna ed Emilia, Adolfo Treggiari e Luca Manfredi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Otto cantine per 10 vini premiati. I sommelier promuovono le eccellenze enologiche del riminese

RiminiToday è in caricamento