menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pacco sospetto "frode Covid" a casa di Bonaccini. La solidarietà dal Riminese

Un atto intimidatorio nei confronti del presidente della Regione che rassicura: "Qui non si molla, rafforzata la sorveglianza"

Nel pomeriggio di Pasquetta due uomini hanno suonato all'abitazione di Stefano Bonaccini - nel modenese - consegnando al presidente della Regione Emilia Romagna un pacco di cartone con sopra un foglio con scritto "Frode Covid" e con il "Mittente: o.s.s., bimbi, famiglie, aziende, popolo italiano (rispettoso della costituzione)", dicendogli, fra le altre cose, che gli ospedali sarebbero vuoti e che con le misure restrittive per il contenimento della pandemia si toglie lavoro alle persone.

Bonaccini ha chiamato subito i Carabinieri e lasciato il pacco fuori casa. Intervenuti sul posto, i militari hanno verificato il contenuto non pericoloso del pacco: cartacce e pannolini sporchi. In ogni caso sarà aumentato il livello di protezione per il presidente dell'Emilia Romagna e per la sua famiglia. Sulla vicenda indaga la Procura di Modena.

"Massima solidarietà al presidente Stefano Bonaccini per l'atto intimidatorio subito. Non saranno gesti vili come questi a fermare l'impegno quotidiano degli Amministratori nella lotta contro il Covid, l'unico nemico da combattere", così il sindaco di Rimini Andrea Gnassi.

Anche la presidente dell'Assemblea legislativa Emilia Romagna Emma Petitti ha manifestato la sua solidarietà: "Ferma condanna verso persone che usano modi violenti ed esacerbano un clima gia' di tensione, a cui le istituzioni stanno cercando di dare risposte".

"Grazie davvero a tutti per vicinanza e solidarietà, arrivata da ogni dove - replica Bonaccini - Raddoppierò gli sforzi cercando di fare sempre al meglio il mio dovere. Qui non si molla. Grato al Prefetto di Modena, al Comandante provinciale dei Carabinieri e agli uomini dell’Arma, subito intervenuti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rimini sotterranea tra misteri e curiosità

Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

Attualità

Ciak in Romagna, avanti con i casting per il film "Le proprietà dei metalli"

Auto e moto

Cambio gomme: scatta l'obbligo di montare le estive


Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento