"Padre David" rischia il linciaggio durante l'esorcismo della statua di Ontani

Davide Fabbri, quesa volta nelle vesti di diacono della Milizia dell'Arcangelo Michele, portato in salvo dai carabinieri

Come già annunciato tramite i social, questa matttina puntuale alle 11 a Vergato si è presentato anche l’”esorcista” ultimo (si spera) capitolo della saga riguardante la fontana dell’artista Luigi Ontani, ritenuta da alcuni un’opera blasfema e satanista. Come riporta BolognaToday, dopo gli imbrattamenti nella notte ad opera di persone che il sindaco Gnudi non ha esitato a definire “vili e violenti” e dopo giorni di polemiche infuocate che hanno travolto il piccolo comune, stamattina è arrivato Davide Fabbri, alias padre David da Rimini che si autoproclama diacono, esorcista e cavaliere della milizia di San Michele Arcangelo.

Il video delle contestazioni

Accolto con fischi da cittadini vergatesi indignati, armati di striscioni in difesa della fontana e della libertà di espressione in generale, Fabbri che indossava una lunga tunica bianca, in circa venti minuti ha recitato il rosario ed eseguito il rito di Papa Leone XIII per "l’allontanamento del demonio dalla piazza". Poi ha gettato dell’acqua da lui benedetta nella fontana, dichiarata a questo punto “liberata dal male”. L’esorcista, conosciuto in Riviera come “il vikingo” e militante di estrema destra, è stato circondato dai presenti e accusato di aver fomentato il clima di odio nei confronti di un’opera che in realtà niente ha a che vedere con il maligno, ma che rappresenta il territorio tramite allegorie.

“Io porto la Bibbia, non potete fermarmi, non potete attaccare un religioso - la replica di Fabbri ai cittadini- spero che qualche telecamera abbia ripreso le aggressioni che sto subendo, io sono qui per scacciare il male”. Poichè la tensione continuava a salire per via dei molti contestatori, Fabbri si è infine allontanato, scortato dai Carabinieri, sempre tra i fischi della folla.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Gli amici del bar non lo vedono da giorni, ritrovato cadavere in casa

  • Dramma in stazione, giovane si lancia contro il treno: modifiche alla circolazione

  • Avvelena il proprio cane con del topicida, il sadico proprietario denunciato

  • Macabra scoperta, ritrovato cadavere nel porto

  • Taglia la legna con la motosega e si ferisce: trasportato al Bufalini con l'eliambulanza

Torna su
RiminiToday è in caricamento