Cronaca

Palestre chiuse, ma la personal trainer non si ferma: allenamenti in diretta Facebook

L’emergenza per il Covid 19 non ha sconfortato Giulia Maria Hofstetter che utilizza i social per insegnare a mantenersi in forma da casa

Da quando le palestre hanno dovuto chiudere per l’emergenza Coronavirus, su Facebook impazzano dirette e video per mantenersi in forma. È così anche la palestra Gold Wellness di Riccione ha deciso di reagire al difficile momento che stiamo vivendo proponendo dirette live e video per chi desidera restare in forma in questo periodo in cui non è più permesso uscire per fare attività fisica. Sulle loro pagine Facebook e Instagram Giulia Maria Hofstetter, istruttrice fitness e personal trainer della Gold Wellness, propone ogni giorno esercizi da fare direttamente dal salotto di casa propria. Non hai gli attrezzi? Nessun problema! Basta attrezzarti con bottigliette d'acqua, sedie, manici di scopa, zaini e via all'allenamento!

“Appena hanno comunicato la chiusura delle palestre, molte allieve/i e amici sui vari social ci hanno scritto e contattato. – racconta Giulia Maria Hofstetter -  Insieme ai miei colleghi abbiamo deciso di offrire un servizio di allenamento non solo per i nostri clienti, ma anche a coloro che hanno la voglia di allenarsi a casa e vogliono svagarsi in questo momento in cui manca così tanto il contatto diretto con le persone e soprattutto la nostra quotidianità. Sui profili Instagram e Facebook della palestra facciamo dirette ogni sera e carichiamo video lezioni”. 

Un palinsesto ricco di corsi e attività funzionali da lunedì a venerdì da vedere in diretta alle ore 19 oppure in differita, e sempre in compagnia di Giulia Maria e altri istruttori della palestra che propongono e svolgono l’allenamento. “Personalmente – spiega Giulia Maria - organizzo diverse lezioni durante la giornata tramite video chiamate di gruppo che mi permettono di seguire, quasi come fossi in palestra, chi si vuole allenare ed allo stesso tempo ridere ed interagire a ritmo di musica”. E tende a precisare che “Tutto il lavoro che stiamo facendo è completamente gratuito. Penso che in momenti come questi speculare sia l’ultima cosa, abbiamo bisogno di positività e soprattutto di unità per potere uscire da questa emergenza”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palestre chiuse, ma la personal trainer non si ferma: allenamenti in diretta Facebook

RiminiToday è in caricamento