rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Zona Ospedale / Viale Carlo Alberto dalla Chiesa

Pallini di acciaio contro le finestre del Tribunale, indagano i carabinieri

Una sfera ha colpito il vetro dell'aula del Giudice di pace mandandola in frantumi, i militari dell'Arma sul posto per capire la dinamica

I carabinieri della Compagnia di Rimini sono al lavoro dopo che, nel tardo pomeriggio di martedì, qualcuno ha "sparato" con una fionda delle biglie d'acciaio contro le finestre del Palazzo di Giustizia. L'allarme è scattato poco prima delle 18 quando, ad andare in fratumi, è stata la vetrata dell'aula del Giudice di Pace al piano terra dell'edificio nella zona dei parcheggi. In quel momento, secondo quanto emerso, all'interno non c'era nessuno e ad accorgersi di quanto accaduto sarebbe stato un cancelliere che ha dato l'allarme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e, dai primi rilievi, sarebbe stata recuperata una biglia in acciaio dal diametro di mezzo centimetro sparata con tutta probabilità da una fionda. Sono in corso gli accertamenti da parte degli inquirenti, che hanno acquisito i video delle telecamere di videosorveglianza che controllano l'area del parcheggio, alla ricerca di elementi utili per le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallini di acciaio contro le finestre del Tribunale, indagano i carabinieri

RiminiToday è in caricamento