Molestie sessuali ad una bimba di 4 anni, papà a processo accusato di pedofilia

La piccola ha trovato il coraggio di confidarsi con la mamma e gli assistenti sociali raccontando quanto era avvenuto

Un uomo di 49 anni, difeso dall'avvocato Carlotta Venturi, è a processo con l'accusa di pedofilia per aver molestato la figlia. Secondo quanto emerso, nel 2016 quando la piccola aveva appena 4 anni l'uomo le avrebbe praticato del sesso orale. Un comportamento che ha sconvolto la bambina e che, solo dopo diverso tempo, ha trovato il coraggio di confidarsi con la madre raccontandole quello che era successo. Un racconto fatto anche alle assistenti sociali che, in aula, hanno riferito ai giudici del collegio quanto descritto dalla piccola. Ad essere ascoltata è stata anche la madre, costituitasi parte civile con l'avvocato Piergiorgio Tiraferri, che ha confermato il racconto della bambina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

  • A spasso sulla battigia azzanna gli agenti della polizia di Stato

Torna su
RiminiToday è in caricamento