Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Papà si presenta ubriaco alla festa dell'asilo e picchia una maestra

L'uomo ha tirato un piatto addosso a un'educatrice per poi predersela con un'altra intervenuta per cercare di calmarlo

Una tranquilla festa di fine anno per salutarsi e darsi l'arrivederci a settembre. Questo doveva essere, come accade in tutte le scuole prima delle vacanze: ma all'asilo nido di via Cignani a Bologna nel pomeriggio di venerdì le cose non sono andate proprio così e la festicciola nel giardino si è conclusa con un arresto. In manette il papà di uno dei bimbi. Per ragioni che non sono ancora chiare, l'uomo (arrivato già in stato di alterazione alcolica) si è agitato in modo particolare e se l'è presa con una delle maestre presenti (probabilmente perchè aveva segnalato alla moglie che non era molto in sè) lanciandole contro un piatto. Poi è arrivato il turno di un'altra dada, alla quale ha sferrato un pugno.

Fra i genitori presenti anche un finzionario di Polizia che ha allertato subito la centrale, facendo arrivare una volante: neppure a quel punto, davanti agli agenti, questo riminese 53enne si è placato: ancora resistenza e un comportamento violento. Bloccato, infine, è stato arrestato per resistenza e lesioni finalizzate alla resistenza (ha ferito il funzionaro di Polizia procurandogli 20 giorni di prognosi) e denunciato per oltraggio e minacce gravi. L'uomo aveva precedenti per reati contro il patrimonio ed era anche stato condannato. La maestra colpita dal pugno è stata portata all'Ospedale Maggiore e le sono stati diagnosticati 10 giorni di prognosi: si tratta di una donna bolognese 48enne.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papà si presenta ubriaco alla festa dell'asilo e picchia una maestra

RiminiToday è in caricamento