Cronaca

Pari opportunità: via alle iscrizioni per i laboratori gratuiti di gioco sport nei parchi

L'Ufficio Pari Opportunità della Provincia promuove i laboratori per bambine e bambini dai 6 agli 11 anni per promuovere la cultura del rispetto  

Sono aperte le iscrizioni ai laboratori gratuiti di attività motoria all’aperto rivolti a bambine e bambini del territorio di età compresa tra i 6 e gli 11 anni. Obiettivo del progetto è quello di far giocare bambine e bambini, soprattutto in un momento così delicato e complesso, correggendo eventuali comportamenti aggressivi tra maschi e femmine e cercando di far capire ai bambini che lo sport è inclusivo e può essere praticato indistintamente, senza alcun tipo di distinzione di genere, razza o sesso. L’iniziativa è promossa all’interno di #FemminilePlurale, progetto ideato dall’ Ufficio Pari Opportunità della  Provincia di Rimini  e realizzata con il sostegno della  Regione Emilia Romagna,  in collaborazione con l’Associazione Sportiva U.I.S.P. Comitato territoriale di Rimini.
 
Sono previste attività sportive all'aperto (nel rispetto dei protocolli COVID) attraverso laboratori di Giocosport che consentiranno, dopo il lungo periodo di chiusura forzata di mettere in campo l'arte del giocare insieme coinvolgendo maschi e femmine. “Il progetto, a cui hanno oltre 20 Comuni del territorio è gratuito ed ha come scopo lo sviluppo della socializzazione e l'abbattimento dei pregiudizi di genere, soprattutto in ambito sportivo, a cominciare dai più piccoli” dichiara Giulia Corazzi Consigliera alle Pari Opportunità della Provincia di Rimini.
Presso ogni Comune (Rimini, Riccione, Misano Adriatico, Cattolica, San Giovanni In Marignano, Montescudo-Montecolombo, Santarcangelo, Bellaria, Verucchio, Poggio-Torriana, Novafeltria , Talamello, Sant’agata Feltria, Gemmano, Montefiore Conca, San Clemente, Mondaino, Morciano, Saludecio e Coriano)  che hanno aderito al progetto verranno organizzati 4 incontri per proporre attività all'aperto mirate che si svolgeranno una volta alla settimana con incontri da 1 ora e 30 minuti. L’ultima lezione sarà svolta insieme alle operatrici dei Centri Antiviolenza locali Chiama Chiama e Rompi il Silenzio che coordineranno un momento di confronto educativo con i bimbi.
 

Ogni laboratorio avrà un numero massimo di 20 partecipanti, sarà possibile rivolgersi ai Comuni limitrofi nel caso fossero rimasti posti disponibili. Le iscrizioni, aperte il 16 aprile, proseguono fino a lunedì 3 maggio fino al completamento dei posti disponibili. Il calendario con le lezioni e il luogo dedicato alla attività di Giocosport verranno comunicati ai partecipanti una volta chiuse le iscrizioni. 
Per informazioni ed iscrizioni scrivere a claudia.petrosillo@uisprimini.it tel: 0541 772917

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pari opportunità: via alle iscrizioni per i laboratori gratuiti di gioco sport nei parchi

RiminiToday è in caricamento