Partita da Riccione la prima tappa del Giro d'Italia Under 23

Starter d'eccezione il sindaco della Perla Verde, Renata Tosi. L’Emilia-Romagna è l’unica regione ad essere toccata per il secondo anno consecutivo dalla gara

Dopo il prologo a cronometro individuale a Forlì di ieri questa mattina è partita da Riccione la prima tappa del Giro d'Italia Under 23,  la più prestigiosa corsa a tappe internazionale per ciclisti Under 23 nel nostro Paese. La meta di oggi è Forlì, un percorso di 137 chilometri con sviluppo altimetrico praticamente piatto dopo qualche leggera ondulazione iniziale e due ascese nella parte finale, a quote piuttosto contenute. L’Emilia-Romagna è l’unica regione ad essere toccata per il secondo anno consecutivo dalla gara, che vedrà i migliori talenti italiani confrontarsi con il gotha del ciclismo Under 23 internazionale. Quattro tappe che accenderanno i riflettori anche sul territorio, la cultura e i prodotti dell’economia locale, oltre a delineare il primo scheletro della classifica generale della corsa che sabato 16 giugno incoronerà il vincitore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

Torna su
RiminiToday è in caricamento