rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Riccione

Pasqua blindata, il Comune di Riccione: "Molti controlli, poche sanzioni"

Il bilancio della polizia Municipale parla di un fine settimana "nel rispetto delle regole". Raffaelli: "Segno anche del grande rispetto che i riccionesi hanno del momento che stiamo tutti vivendo"

Pasqua e Pasquetta con il rispetto delle regole per i riccionesi. In base ai dati della polizia locale di Riccione infatti nonostante i controlli serrati - circa 250 persone controllate con relative autocertificazioni - sono state pochissime le sanzioni elevate. Gli agenti infatti sono dovuti intervenire in un solo caso nei confronti di un gruppo di ragazzi senza mascherine che non manteneva la distanze di sicurezza. Dieci le sanzioni totali sulle 250 persone controllate. Sono stati oltre 100 invece i pubblici esercizi controllati tra sabato, domenica e lunedì e anche in questo caso il rispetto delle regole è stato totale. 

"Un bilancio positivo nei comportamenti dei cittadini, salvo qualche sporadico caso - ha detto l'assessore alla Sicurezza, Elena Raffaelli -. Segno anche del grande rispetto che i riccionesi hanno del momento che stiamo tutti vivendo. Un ringraziamento alla professionalità della nostra Polizia Locale che ha puntato molto sulla sensibilizzazione e sulla informazione delle persone e dei titolari di esercizi che lavorano col pubblico. Infatti credo che sia giusto intervenire principalmente con una corretta informazione, come abbiamo fatto ad esempio nei confronti dei gestori di supermercati in vista della spesa di Pasqua, per evitare assembramenti e comportamenti non proprio corretti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua blindata, il Comune di Riccione: "Molti controlli, poche sanzioni"

RiminiToday è in caricamento