menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riccione fa il pieno di turisti per Pasqua: "Il 2019 è un anno eccezionale"

"Sono certo che chi ha scelto di trascorrere questi giorni a Riccione non se li dimenticherà", dichiara soddisfatto l'assessore al turismo Stefano Caldari

Riccione fa il pienone di turisti per Pasqua. Il colpo d'occhio sui viali, sul lungomare, sulla spiaggia ha regalato l'immagine di una città in festa, colorata, allegra, piena di persone felici di esserci. Il lungo fine settimana è cominciato con l'appassionata inaugurazione della mostra Il ciclismo in Romagna secondo Casadei ed è proseguito con un'escalation di emozioni grazie al programma pensato per La Primavera del Giro.

In un sabato di sole, con l'aria dolce e senza vento nel cielo di Riccione è andata in scena la poesia grazie a Molecole Show, lo spettacolo che l'amministrazione comunale ha voluto per augurare buona Pasqua ai cittadini e ai tanti ospiti che hanno scelto di trascorrere questi giorni di vacanza nella Perla Verde. Tre le repliche della performance, due nel pomeriggio e l'ultima in notturna, ancora più suggestiva con le trecento sfere che cambiavano colore.

Una ballerina che danza sospesa, un gentiluomo che l'aspetta a terra per un fugace e dolcissimo incontro che resterà negli occhi dei moltissimi presenti ai tre appuntamenti, sorpresi, emozionati e rapiti da tanta grazia e bellezza. La domenica di Pasqua ha visto un altro vernissage, quello della mostra a Villa Franceschi La danza della vita , con la partecipazione della Banda di Mondaino e di Ginnastica Riccione, e si è chiusa con un altro evento eccezionale e scenografico, lo show pirotecnico di fuochi e musica sul mare.  Lo spettacolo ha incantato le migliaia di persone che si son date appuntamento sul lungomare e, nella sequenza musicale, ha contemplato anche un omaggio - nell'anno di Bohemian Rhapsody - a Freddie Mercury con l'indimenticabile "Barcelona".

"Sono certo che chi ha scelto di trascorrere questi giorni a Riccione non se li dimenticherà - dichiara soddisfatto l'assessore al turismo Stefano Caldari -. Al di là dei numeri, significativi, di presenze, quello che ha colpito di più sono stati i visi, gli occhi, i sorrisi delle persone che abbiamo incontrato sui viali, in spiaggia, durante gli spettacoli, espressioni serene, felici, sorprese da quello che hanno trovato ad attenderle. Non è facile retorica, bastava passeggiare per Riccione per accorgersi di un clima molto buono, positivo, di benessere. Ecco, questo è il risultato per noi più importante".

"La scelta di un certo tipo di allestimenti, quei colori, quegli eventi, è stata fatta pensando a quelle facce lì, al piacere di stupire ancora chi torna a trovarci e sorprendere chi viene per la prima volta - continua Caldari -. Il 2019 è un anno eccezionale, per molti motivi. Abbiamo cominciato con il grande successo di Riccione Ice Carpet, proseguiamo con La Primavera del Giro che già dalle premesse conferma la bontà della strada intrapresa: questo è il nostro racconto di città, questa è la Riccione che vogliamo". Numeri record in questi giorni anche sui canali social Città di Riccione con centinaia di migliaia di visualizzazioni di foto e video e innumerevoli commenti entusiasti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Alla scoperta dei luoghi della fede: il viaggio è anche online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento