Pataccari in autogrill offrono in vendita dai capi di abbigliamento ai cellulari "mattone"

Tre truffatori, tutti già noti da tempo alle forze dell'ordine, sono stati pizzicati mentre raggiravano i "polli" in autostrada

Controlli negli autogrill del tratto riminese dell'A14 per il personale della polizia di Stato che, nei giorni scorsi, ha pizzicato 3 pataccari che vendevano merce nelle aree di servizio Montefeltro est e ovest. Gli agenti sono entrati in azione sorprendendo i venditori, tutti già noti alle forze dell'ordine, che offrivano ai viaggiatori sia capi d'abbigliamento che i più classici cellulari "mattone". I truffatori erano soliti offrire ai "polli" un telefono cellulare, un navigatore satellitare, una macchina fotografica digitale o altri apparati elettronici interessanti. Una volta conclusa la trattativa, con abile e fulminea manovra, pataccari consegnavano agli ignari acquirenti una borsa del tutto identica a quella oggetto della trattativa: all’interno della borsa pacchi di sale, giornali per simulare il peso e, soprattutto, colla sulla zip per ritardare l’apertura e permettere così ai truffatori di guadagnare la fuga indistrubati prima che il cliente si potesse rendere conto del raggiro.   Oltre alla denuncia da parte del personale della polizia Stradale, l’attività di contrasto della Polizia di Stato è proseguita con ulteriori misure. Gli uomini della Divisione Anticrimine della Questura di Rimini, infatti, sulla base delle segnalazioni pervenute da parte della Sezione della polizia Stradale di Rimini, sta effettuando tutti gli accertamenti necessari per poter adottare misure di prevenzione personale nei confronti di questi soggetti, tutti di origine campana ma da tempo trapiantati in provincia di Rimini, al fine impedirne che possano continuare nello svolgimento delle loro attività criminose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento