menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pattuglione dei carabinieri a Rimini, 2 arresti e 3 denunciati a piede libero

A finire in manette una sbandata che ha aggredito i militari dell'Arma e un nordafricano sul quale pendeva un ordine di carcerazione

E' di due arrestati e 3 denunciati a piede libero il bilancio del pattuglione dei carabinieri di Rimini che, dal pomeriggio di martedì a notte fonda, hanno controllato gli angoli della città. A finire in manette è stata una 54enne, che si aggirava in preda ai fumi dell'alcol e sotto l'effetto di stupefacenti nella zona di piazzale Cesare Battisti. La donna, fermata per un controllo dai militari dell'Arma, al momento di fornire i documenti ha iniziato a dare in escandescenza aggredendoli e minacciandoli. Ammanettata, è stata arrestata per resistenza. In via XX settembre, invece, è stato rintracciato un marocchino 22enne già sottoposto al divieto di dimora a Rimini sul quale pendeva una custodia cautelare in carcere e, anche per lui, sono scattate le manette.

Ulteriori controlli tra Marina Centro e Miramare hanno permesso di denunciare a piede libero due lucciole per inosservanza al foglio di via obbligatorio e un marocchino per inosservanza delle norme sull’immigrazione. Nel complesso, i Carabinieri in ambito provinciale, hanno controllato 150 veicoli, identificato 123 persone di cui 34 stranieri nonché sono stati altresì effettuati, con esito negativo, 22 controlli con etilometro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Pizza integrale in padella da preparare a casa

Alimentazione

I 10 food trend del 2021, più attenzione a salute e ambiente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento