Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Pattuglione della polizia di Stato sulle strade e nei residence di Rimini

Quasi 300 le persone controllate delle quali, un terzo, è risultato essere una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine

Si sono conclusi all'alba di sabato una serie di controlli a tappeto del territorio predisposti dalla Questura di Rimini che, con il supporto di 30 agenti, ha perlustrato residence ed esercizi commerciali. Il bilancio ha visto 297 persone venire identificate e, 98 di queste, sono risultate vecchie conoscenze delle forze dell'ordine. In tutto sono state 6 quelle denunciate a piede libero si cui una per ricettazione, una per minacce gravi e l’altra per falsa attestazione a pubblico ufficiali e 3 per inottemperanza al foglio di via obbligatorio. Allo stesso tempo, il personale della polizia di Stato ha emesso 4 provvedimenti di espulsione e 3 fogli di via obbligatori. Tra gli identificati spuntano 35 prostitute, fermate sia in strada che nei residence, per le quali si sta valutando un’eventuale revoca il titolo di soggiorno ottenuto presso altre Questure italiane.

Insieme agli agenti, hanno partecipato ai controlli anche i cani specializzati nella ricerca di stupefacenti che, grazie al loro fiuto, hanno idividuato diverse decine di grammi di stupefacenti, in particolare hashish e marijuana. Altro materiale giudicato "interessante", cinque telefoni cellulari, un coltello, una mazza da baseball, un bancomat e una pistola giocattolo, sarà analizzato dal personale della Scientifica per accertare se è stato in passato utilizzato per commettere reati. Sono attualmente in corso ulteriori verifiche sulla regolarità amministrativa dei residence e dei gestori della struttura ricettiva. I servizi di controllo proseguiranno anche nei prossimi giorni e riguarderanno strutture ricettive ed esercizi commerciali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pattuglione della polizia di Stato sulle strade e nei residence di Rimini

RiminiToday è in caricamento