Paura di volare addio, nasce un corso per chi ha il terrore di salire in aereo

Presentato venerdì mattina in Provincia il progetto, promosso dall'Aeroclub di Rimini in collaborazione con Studio Sophia. Una attività terapeutica inedita e senza precedenti in Europa

Presentato venerdì mattina in Provincia il progetto, promosso dall'Aeroclub di Rimini in collaborazione con Studio Sophia, dal titolo "Paura di volare... Goodbye" rivolto a tutte quelle persone che hanno il terrore di salire su un aereo. Si tratta si una attività terapeutica inedita e senza precedenti in Europa (e forse nel mondo) studiata per risolvere il problema della paura di volare, che si differenzia da altre esperienze simili per la sua peculiare caratteristica di far volare i "pazienti" non soltanto su un volo di linea, ma anche su aerei leggeri, toccando con mano cosa significa pilotare un aereo e scoprendo in prima persona tutti i segreti del volo. La sperimentazione è stata messa a punto durante l'inverno presso l'Aeroclub di Rimini con il 100% dei risultati positivi e sono previste tre tipologie diverse di corsi, a seconda della tipologia di problema, che possono durare da due giorni a tre mesi.

Il primo corso avrà inizio il 23 aprile alle ore 20.00 con il primo incontro presso l'Aeroclub di Rimini. La paura del volo è un problema serio e limitante che affligge milioni di persone in Italia e nel mondo (il 55% di cittadini europei ha questo problema) impedendo loro di affrontare viaggi e spostamenti, di mantenere relazioni personali o di lavoro e tutto ciò che con i mezzi aerei si può fare. I corsi sono finalizzati a superare la paura/resistenza al volo o casi di vera e propria aerofobia (o aviofobia) preparandosi a volare con psicologi-psicoterapeuti e con l’assistenza e la guida di piloti esperti, istruttori e personale altamente qualificato ed esperto di sicurezza del volo. Scoprire come e perché volano gli aerei, come funziona la sicurezza del volo e qual'è l'approccio alle discipline dell'aria, fornendo una corretta ed aggiornata informazione sull’aviazione civile e sugli standard di sicurezza applicati. Comprendere, gestire e gustare le proprie emozioni in volo con l’aiuto di un coach-psicologo. Consentire alla persona il recupero della libertà e del piacere di volare. Effettuare un battesimo del volo su voli turistici accompagnati da un pilota esperto e un coach-psicologo e provando materialmente la sensazione di pilotare. Effettuare un volo di linea (per chi lo richiede) accompagnati da un coach-psicologo. Avvicinare nuove persone al meraviglioso mondo del volo e, più in generale, alla cultura aeronautica.


Sin da oggi è possibile chiamare l'Aeroclub di Rimini e prenotare un colloquio con la psicologa, Dottoressa Elisabetta Rustignoli di Studio Sophia, esperta di questo tipo di terapie in modo da capire meglio quale tipo di problema si dovrà superare e quale possa essere il migliore approccio, per poi intraprendere i corsi che si svolgeranno per tutto l'anno. Va sottolineato che lo Studio Sophia Consulting, partner dell'iniziativa, ha già avuto negli ultimi anni diverse esperienze di questo tipo (la terapia era finalizzata ai soli voli di linea) conseguendo il 98,7% dei successi. Per informazioni e iscrizioni,  392-9036321.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento