menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paurosa tromba d'aria sulla spiaggia, due feriti e danni ingenti alle attrezzature

Un moscone e un catamarano si sono alzati in aria andando a colpire i bagnanti che si trovavano nel tratto di battigia tra il Bagno 98 e il Bagno 100

Una violenta tromba d'aria si è abbattuta sulla spiaggia riminese nel pomeriggio di domenica provocando due feriti, uno dei quali colpito alla schiena dai pezzi di un catamarano ma non in pericolo di vita, che sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari. L'allarme è scattato vero le 15.30 nel tratto di spiaggia compreso tra i bagni 98 e 100, nella zona della Scuola Vela a Bellariva, quando all'improvviso le forti raffiche di vento hanno fatto alzare da terra un moscone, che si è abbattuto poi a terra, e un catamarano il cui albero divelto ha colpito alla schiena una donna 70enne. Il palo di un ombrellone si è spezzato di netto mancando, di poco, quanti si trovavano nei paraggi. La tromba d'aria ha poi deviato verso una bicicletta, guidata da un 70enne, distruggendola in tre pezzi mentre l'uomo è stato ferito alla mano. Sul posto sono arrivati i mezzi di soccorso del 118 con i sanitari che, dopo essersi presi cura dei feriti, li hanno trasportati al pronto soccorso per le cure del caso mente, per ricostruire la vicenda, è intervenuto il personale della Capitaneria di Porto. Verso le 17, una seconda tromba d'aria si è abbattuta nella zona del porto di Rimini provocando solamente danni alle cose la cui entità è ancora in corso di quantificazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento