Paziente bisognoso di cure fugge dal pronto soccorso, rintracciato dalla polizia

L'uomo, che in passato aveva già manifestato intenti suicidi, è stato trovato nella propria abitazione

Nella notte tra mercoledì e giovedì, verso le 2, la sala operativa della Questura di Rimini è stata allertata per un paziente con problemi mentali che si era allontanato dal pronto soccorso dell'Infermi. Sul posto è intervenuta una Volante e, gli agenti, hanno raccolto dai sanitari le informazioni sullo scomparso che necessitava di cure. Sono così partite le ricerche e, il fuggitivo, è stato rintracciato nella propria abitazione in compagnia del figlio. L'uomo, che altre volte aveva manifestato intenti suicidi, è stato convinto dagli agenti a recarsi, per il suo benessere, nuovamente in ospedale dove gli sarebbero state somministrate le opportune cure mediche. Richiesto l’intervento sul posto di una ambulanza, il fuggitivo è stato preso in consegna dai sanitari e trasportato al pronto soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento