Il Vicesindaco Lisi incontra i pediatri riminesi

Il Vicesindaco con delega alla Protezione sociale Gloria Lisi ha voluto presentare il "Decalogo interculturale dei doveri dei genitori verso i bambini".

E’ stato nel corso dell’incontro coi pediatri riminesi, che si è svolto martedì pomeriggio negli spazi del Centro per le famiglie del Comune di Rimini, che il Vicesindaco con delega alla Protezione sociale Gloria Lisi ha voluto presentare il “Decalogo interculturale dei doveri dei genitori verso i bambini”.

“Un decalogo – ha detto il Vicesindaco – che ha la finalità di valorizzare il ruolo dei genitori esplicitando, in semplici regole, indicazioni comportamentali norme e stili di vita che sono dettati dalla cultura dell’infanzia maturata nel nostro Paese e nella nostra Regione. Uno strumento dedicato a tutti i genitori che in otto lingue – oltre all’italiano l’albanese, l’arabo, il cinese, il francese, l’inglese, il russo e lo spagnolo - fornisce indicazioni comprensibili, inequivocabili e rappresenta il risultato del confronto con i mediatori culturali di diversa estrazione etnica e culturale presenti sul nostro territorio.

Uno strumento – scrive il Vicesindaco Lisi rivolgendosi nella presentazione del Decalogo ai genitori – che ha la finalità di valorizzare il ruolo dei genitori e di sostenere il nostro bene più prezioso: i bimbi. Non è nostra intenzione insegnarvi il mestiere più difficile al mondo, quello del genitore, tuttavia ci interessa che tale ruolo sia esplicitato in semplici regole, indicazioni comportamentali che traggono origine dalla legge statale italiana”.

Il decalogo è stato realizzato dall’Assessorato alle Politiche dell’Educazione e della Famiglia, Welfare e Città dei Bambini in collaborazione con l’Azienda Usl di Rimini, e verrà distribuito presso i consultori familiari, gli ambulatori extracee, i pediatri di libera scelta, l'ufficio anagrafe, gli sportelli immigrazione e gli uffici comunali per le iscrizione alle scuole d'infanzia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento