Cronaca

Pennabilli ad Amatrice: consegnati oltre 3mila euro

Allo stesso tempo, sono stati consegnati i generi di prima necessità raccolti dall'amministrazione comunale di Pennabilli, con l'aiuto della Protezione Civile Comunale lo scorso agosto 2016.

Sabato l'assessore del Comune di Pennabilli Canini Patrizia, Moretti Valentina e due componenti del gruppo Comunale di Protezione Civile, Cesarini Gilberto e Crescentini Riccardo, con un mezzo della Protezione Civile di Pennabilli si sono recati in viaggio ad Amatrice. La giornata è stata documentata "virtualmente" sulla pagina Facebook del Comune di Pennabilli, nell'apposito evento creato per l'occasione e intitolato "Pennabilli ad Amatrice".

Dalla partenza, alle 6 di sabato mattina, sono state pubblicate fotografie con relativa localizzazione in modo da far sentire tutti i cittadini di Pennabilli, veramente partecipi alla giornata. La delegazione e' stata accolta all'ex Liceo Scientifico di Amatrice, dove ora è situato il centro di coordinamento, dall'assessore Porro Bruno e dal consigliere Catenacci Patrizia del Comune di Amatrice.

E' stato consegnato un assegno dell'importo di 3670,73 euro, ricavati dalla cena di beneficenza organizzata dal Comune di Pennabilli lo scorso 2 settembre, e dalle donazioni pervenute presso il conto corrente del Comune di Pennabilli, creato appositamente per l'emergenza sisma.

Allo stesso tempo, sono stati consegnati i generi di prima necessità raccolti dall'amministrazione comunale di Pennabilli, con l'aiuto della Protezione Civile Comunale lo scorso agosto 2016. L'assessore del Comune di Pennabilli Canini, afferma che è stata un'esperienza indimenticabile. "Siamo stati accolti con grande entusiasmo; vedere le persone correrci incontro e ringraziarci, e' stata una gioia immensa. Abbiamo passato una giornata insieme al consigliere comunale Patrizia Catenacci, che ci ha portato a pranzare con lei ed il popolo di Amatrice, nella mensa allestita per l'emergenza. Ci ha raccontato che il Comune di Amatrice, grazie al supporto di una emittente locale, ha istituito una postazione radio da cui tutte le sere, il sindaco Pirozzi, parla ai suoi cittadini. Ci ha ricostruito passo a passo, l'esperienza terrificante di quella notte del 24 agosto 2016 e ha sottolineato che l'ulteriore grande scossa del 30 ottobre, con epicentro Norcia, ha definitamente reso inagibili anche le poche strutture idonee. Questa è la dimostrazione che un piccolo paese come Pennabilli, riesce a rendersi conto della propria fortuna e ad aiutare chi ha più bisogno".

IMG_5638-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pennabilli ad Amatrice: consegnati oltre 3mila euro

RiminiToday è in caricamento