menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per centinaia di chilometri viaggia su un'asse sotto un Tir: soccorso un ragazzo afgano

Il giovane è stato quindi accompagnato al comando per essere identificato tramite fotosegnalazione. E' partita subito una gara di solidarietà interna tra il personale della polizia municipale

Da Bari a Riccione sopra a due assi di legno posizionate sotto al semirimorchio di un tir, con la speranza di essere arrivato a Milano. E' questa la storia del viaggio di D.K. cittadino afgano senza alcun documento e niente altro, oltre a un paio di scarpe bermuda e canottiera, che ha raccontato a una pattuglia della polizia municipale di Riccione che l'ha trovato, esausto, nel parcheggio di viale Berlinguer dove usano fermarsi i tir per la pausa del fine settimana.

Il giovane è stato quindi accompagnato al comando per essere identificato tramite fotosegnalazione. E' partita subito una gara di solidarietà interna tra il personale della polizia municipale, in servizio nel turno, che si è personalmente prodigato per assicurargli una doccia, il vitto e la sostituzione dei vestiti e delle scarpe che erano in pessime condizioni. Solo questo pomeriggio, una volta esaurite tutte le procedure di legge compresa una visita medica, su disposizione del magistrato, è stato possibile affidare il ragazzo, minorenne, ad una comunità della zona.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Miti e leggende, i fantasmi del riminese

Giardino

Bonus Verde 2021: nuovo look al giardino spendendo poco

Attualità

Verucchio, inaugurata dal sindaco una nuova pizzeria d'asporto

social

Cassoni riminesi, la ricetta per farli in casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

  • Alimentazione

    Dimagrire con la dieta del riso rosso

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento